10 Utili strumenti online per freelance e professionisti

Pubblicato il 08.12.2010 da team twago

14370075880_13469fa02e_z

Di solito freelancer e professionisti lavorano dal proprio computer: i programmatori creano codici, i designer creano grafiche e i traduttori traducono testi da una lingua all’altra. La maggior parte di questo lavoro non si potrebbe svolgere nè trasmettere al cliente senza un PC: di conseguenza, ci si ritrova ad avere parecchi programmi installati sul computer. Ci sono comunque delle alternative alle applicazioni sul desktop: sono i programmi disponibili in rete, accessibili e utilizzabili online. Sono in prevalenza gratuiti e consentono di avere file di dati sempre a disposizione, poichè sono salvati in Internet e non “a casa sul disco fisso”. In questo articolo vi presentiamo alcuni strumenti utili rispettivamente per i freelancer e per i professionisti.

1. Windows Live SkyDrive

Se avete la necessità di avere regolarmente accesso a grossi file ma non vi servite sempre dello stesso PC, potete accedere ad ogni genere di dati grazie a un disco rigido online. Con i suoi 25 GB di spazio, SkyDrive può certamente soddisfare la maggior parte delle esigenze. Per il suo utilizzo è necessario Windows Live ID. I file salvati possono essere sbloccati per utenti predefiniti. Inoltre, uno dei vantaggi offerti da SkyDrive è la possibilità di installarlo come drive di rete. Se usate computer che si trovano in luoghi diversi, potete facilmente trasferire i dati da un computer all’altro – molto comodo quando avete lasciato la vostra chiavetta USB “da qualche altra parte”. SkyDrive vi garantisce l’accesso ai vostri dati dappertutto, anche quando non avete con voi il vostro PC.

Un altro strumento per salvare i vostri dati è Humyo. Il suo vantaggio è costituito dalla dimensione massima che può avere il singolo file: nessun problema fino a 10 GB. Lo spazio totale per salvare i dati nella versione gratuita è comunque limitato a 10 GB.

A proposito di memoria online: Dropbox si installa sul vostro computer e viene integrato come cartella nelle “mie cartelle”. La sincronizzazione automatica con la vostra memoria Dropbox online mantiene tutti i dati costantemente aggiornati. E se l’allegato delle vostre email eccede le dimensioni massime consentite, potete condividere cartelle e dati via Dropbox semplicemente inviando un link ai vostri colleghi o compagni.

2. Toggl

Avete bisogno di gestire e registrare il vostro tempo di lavoro da qualunque posto? Toggl vi viene in aiuto: è disponibile non solo online ma anche come applicazione per il desktop o l’iPhone. Toggl vi aiuta a tenere traccia delle tempistiche dei vostri progetti, riassumendo, alla fine del lavoro, tutto il tempo che avete impiegato. Grazie alla compatibilità tra piattaforme, registrare le vostre tempistiche è possibile da qualunque luogo: tirare a indovinare alla fine della giornata fa ormai parte del passato. Avete bisogno di liberare la vostra creatività, dimenticandovi del vostro portatile mentre partecipate ad un brainstorming con i colleghi? Con l’applicazione Toggl per iPhone potete gestire il vostro tempo di lavoro anche quando siete lontani dal PC.

3. GoogleDocs

Lo strumento gratuito di Google per l’elaborazione di testi presenta le principali funzioni necessarie al lavoro di tutti i giorni con testi e tabelle. Non bisogna aspettarsi la complessità e l’ampia gamma di funzioni degli analoghi programmi per PC, come Microsoft Word, ma un notevole vantaggio è costituito dalla possibilità di lavorare su uno stesso testo insieme ad altre persone. Inoltre, è possibile lavorare non solo con testi o fogli di calcolo, ma anche con presentazioni e semplici grafici o moduli. GoogleDocs è ottimo per lavori veloci in cui non è fondamentale una resa grafica perfetta, e per i casi in cui diverse persone hanno la necessità di lavorare sugli stessi dati.

4. PicNik

Lo strumento online per la grafica PicNik permette di svolgere semplici ritocchi su un’immagine, come tagliarla, allargarla/ridimensionarla e girarla. PicNik può importare e modificare ulteriormente immagini tratte da popolari siti di condivisione di immagini, come Flickr, Facebook, Picasa, MySpace. Aggiungere filtri, effetti o testi alle immagini è molto facile, e per la versione base gratuita non è nemmeno necessario registrarsi.

Un’alternativa a PicNik è Photoshop Express. Grazie allo strumento di fotoritocco, si possono modificare i colori delle immagini, inserirvi forme e testi o cambiarne dimensioni, luminosità e contrasto. In pratica le funzionalità di base del “vero” Photoshop. È presente anche in versione italiana.

5. Prezi

Prezi.com è lo strumento per realizzare presentazioni davvero eccezionali. Volete creare presentazioni non più limitate alla visualizzazione di una slide alla volta? Volete un’unica grande pagina in cui sia possibile navigare liberamente e zoomare quasi senza limiti? Se siete stanchi delle classiche presentazioni standard in Powerpoint e avete bisogno di portare il vostro lavoro ad un più alto livello di qualità, allora provate Prezi: Prezi può esservi davvero di grande aiuto per la prossima presentazione ai vostri clienti.

6. TeuxDeux

TeuxDeux è una lista online di cose da fare, con una grafica notevolmente minimalista. Le funzioni di base che ogni lista di cose da fare dovrebbe gestire sono tra loro integrate: panoramica della settimana, spostamento degli impegni e loro registrazione come “eseguiti”. Un’utile funzionalità è anche il cosiddetto Someday Bucket, nel quale si possono archiviare i compiti meno urgenti per eseguirli una volta che la situazione ve ne lascerà il tempo.

7. LovelyCharts

Questo strumento online per la creazione di diagrammi, sitemaps o diagrammi di flusso è semplice da usare e contiene già tutte le principali funzionalità di base nella versione gratuita.

8. Delicious

Delicious è un servizio di “segnalibro elettronico”: con esso potete semplicemente mettere dei “segnalibri” e ricordare così i siti su cui volete ritornare più tardi, o che sono importanti per altri scopi. I segnalibri sono classificati grazie ai Buzzwords (parole chiave), che permettono di ritrovarli molto più facilmente in seguito. Se siete linkati con altri utenti via Delicious, è anche possibile condividere i segnalibri, mentre degli utili add-in per il browser ne semplificano l’utilizzo. Volete mostrare al cliente una determinata pagina web ma non riuscite a ricordare l’URL? Salvatela in Delicious, loggatevi dall’ufficio del cliente e la troverete tra i vostri segnalibri.

9. WordPress

Per tutti coloro che vogliono gestire il proprio blog, WordPress è la soluzione ideale. Questa piattaforma di gestione dei contenuti mette a vostra disposizione tutte le funzioni più importanti: scrittura degli articoli, controllo dei link, creazione di siti statici, inserimento di nuovi utenti, adattamento della grafica. Chiunque disponga di un proprio spazio in rete e di un dominio può scaricare il software CMS da WordPress.org e aprire un blog che sia ospitato nel proprio spazio. Un aspetto interessante di WordPress sono gli innumerevoli Widget, degli add-in che permettono di espandere rispettivamente le funzioni e la grafica.

10. Leo e Wordreference

I freelancer lavorano spesso con partners che non sempre parlano la loro stessa lingua. In quanto lingua internazionale per i rapporti di lavoro, l’inglese riveste di frequente un ruolo di primo piano. Se durante una riunione manca il vocabolario, Leo aiuta con la traduzione per il tedesco, mentre Wordreference per l’inglese. Inoltre, sono di grande utilità anche i forum che entrambi i siti possiedono: le community degli utenti sono molto attive, è possibile trovare qui delle ottime traduzioni per gruppi semantici. Se non trovate la traduzione nel dizionario di Leo o Wordreference, potete inserire la vostra domanda nei forum ed essere aiutati direttamente dagli utenti.

Un altro utile servizio che ultimamente è stato molto migliorato è Google Translate. Non migliora solo attraverso gli input degli utenti, ma anche attraverso una sorta di “apprendimento”. Il miglior maestro per Google Translate è l’Unione Europea. Poichè infatti la maggior parte dei documenti UE vengono tradotti professionalmente in molte lingue europee, Google Translate confronta tutte le traduzioni e impara quali parole vanno insieme e in quale contesto.

Sei un libero professionista o un’azienda alla ricerca di lavoro online? Su twago puoi trovare tantissimi progetti!

Iscriviti gratuitamente come fornitore

Ti potrebbe anche interessare:

Tags:

L'Autore ()

Il team di twago pubblica le migliori novità sul mondo del lavoro online: dai consigli utili per freelancer e webagency alle guide per clienti in cerca del professionista giusto per il proprio progetto. Suggerimenti, esperienze, aggiornamenti, guide sull'uso di twago, la piattaforma di intermediazione per il lavoro freelance, e molto di più. Il team di twago è composto da madrelingua provenienti da diversi paesi uniti dall'interesse per il mondo digitale.

Lascia un Commento

Your email address will not be published. Required fields are marked *