Completato

Note

Errore

???page.global.messages.logout.title??? ???page.global.messages.logout.desc??????page.global.messages.logout.refresh???

 
 
 
 
Budget

Piccolo progetto <800

Pubblicato il

2014-07-18 05:09:04.0

Cliente

fra***

Questo progetto è concluso

Pubblica un progetto simile e ricevi velocemente offerte non vincolanti.

Pubblica ora il tuo progetto simile

Descrizione

La soluzione prevede l’utilizzo di un software di interfaccia che possa gestire la dematerializzazione delle ricette di studio e dialogare con:

 

-          I web-services messi a disposizione dal Sistema TS in cui vengono gestite le ricette elettroniche prodotte dai medici prescrittori

-          Il gestionale medico di studio

 

L’ ente erogatore (lo studio),  interroga i dati di una ricetta elettronica dematerializzata inserita dal medico prescrittore nel SAC (Sistema di Accoglienza Centrale) e, se sussistono le condizioni, dispensa quanto prescritto.

A tal fine inserisce il Numero di ricetta elettronica (NRE) e, se il soggetto ne è provvisto, il codice

fiscale dell’assistito, e invia i dati di chiusura erogazione al Sistema di Accoglienza Centrale (SAC). L’erogazione di una ricetta dematerializzata si divide in due momenti:

1.       Visualizzazione del contenuto della ricetta dematerializzata prescritta con contestuale presa in carico in maniera esclusiva della stessa.

2.       Comunicazione di chiusura dell’erogazione a seguito di dispensazione di prestazioni specialistiche.

 

Il software deve prevedere l’implementazione delle seguenti funzionalità:

 

1.       Visualizzazione e presa in carico esclusiva di una ricetta (VisualizzaErogato)

2.       Comunicazione di chiusura erogazione (InvioErogato)

3.       Annullamento delle ricette dematerializzate già erogate (AnnullaErogato)

4.       Sospensione dell’erogazione di ricette dematerializzate (SospendiErogato)

5.       Ricetta Differita (RicettaDifferita)

5.1.        VISUALIZZAZIONE E PRESA IN CARICO IN ESCLUSIVA DI UNA RICETTA

Tramite l’inserimento del CF dell’assistito, del numero di ricetta elettronica (NRE) e del tipo di operazione si avrà come risultato la visualizzazione dei dati della ricetta dematerializzata e la sua presa in carico esclusiva.

 

INPUT:

FORM DATI:

1)        Codice Pin Erogatore *

2)        Codice Regione Erogatore *

3)        Codice ASL Erogatore *

4)        Codice Struttura Erogatore *

5)        ID Utente che effettua transazione

6)        NRE *

7)        CF Assistito

8)        Tipo Operazione *

Campi obbligatori

 

OUTPUT:

Visualizzazione ricetta in formato HTML e download ricetta in formato XML per il gestionale medico di studio.

5.2.        COMUNICAZIONE DI CHIUSURA EROGAZIONE

La chiusura dell’erogazione di una ricetta si potrà eseguire in modalità singola o massiva (ad es. fine mese). Il risultato della comunicazione sarà l’invio dei dati inerenti la comunicazione di chiusura erogazione (totale o parziale) di quanto contenuto nella ricetta dematerializzata con prestazioni farmaceutiche o specialistiche.

 

INPUT: File XML contenente i dati sotto specificati di una o più ricette proveniente dal gestionale medico di studio.

FORM DATI:

1)        Codice Pin Erogatore *

2)        Codice Regione Erogatore *

3)        Codice ASL Erogatore *

4)        Codice Struttura Erogatore *

5)        ID Utente che effettua transazione

6)        NRE *

7)        CF Assistito

8)        Tipo Operazione *

9)        Prescrizione fruita

10)      Tipologia di Prestazione Specialistica

11)      Ticket

12)      Quota Fissa

13)      Franchigia

14)      Importo Galenico – Diritto di chiamata – Importo per

Assistenza Specialistica

15)      Reddito

16)      Data Spedizione

17)      Campi per futuro utilizzo

18)      Codice Prodotto Farmaceutico – Codice Prestazione

Specialistica

19)      Codice Gruppo Equivalenza

20)      Note

21)      Codice AIC del farmaco effettivamente erogato a fronte di un gruppo di equivalenza

22)      Descrizione del farmaco o della prestazione specialistica

23)      Motivazione Variazione Codice

24)      Motivazione per sostituzione prodotto

25)      Codice di targatura

26)      Dichiarazione Targa Doppia

27)      Codice Branca

28)      Tipologia di Erogazione Farmaceutica

29)      Prezzo al pubblico del prodotto farmaceutico / della

prestazione specialistica

30)      Ammontare del Ticket per confezione  farmaceutica

31)      Differenza di prezzo tra farmaco di Marca e Generico

32)      Quantità effettivamente erogata

33)      Data Inizio Erogazione

34)      Data Fine Erogazione

35)      Prezzo di Rimborso

36)      Onere di distribuzione

OUTPUT:

Visualizzazione in formato HTML del risultato dell’operazione di chiusura delle ricette in input e download in formato XML del risultato proveniente dal web services del SAC.

5.3.        ANNULLAMENTO DELLE RICETTE DEMATERIALIZZATE GIÀ EROGATE

L’annullamento di una ricetta si potrà eseguire in modalità singola o massiva.

Il risultato della chiamata sarà l’annullamento di una ricetta già erogata, che tornerà allo stato di presa in carico in esclusiva per la struttura e che potrà essere o completamente revocata

dalla presa in carico o inserita nuovamente e quindi di nuovo completamente erogata.

 

INPUT: File XML contenente i dati sotto specificati di una o più ricette proveniente dal gestionale medico di studio.

FORM DATI:

1)        Codice Pin Erogatore *

2)        Codice Regione Erogatore *

3)        Codice ASL Erogatore *

4)        Codice Struttura Erogatore *

5)        ID Utente che effettua transazione

6)        NRE *

7)        CF Assistito

8)        Codice Motivazione Annullamento*

Campi obbligatori

OUTPUT:

Visualizzazione in formato HTML del risultato dell’operazione di chiusura delle ricette in input e download in formato XML del risultato proveniente dai web services del SAC.

5.4.        SOSPENSIONE DELL’ EROGAZIONE DI RICETTE DEMATERIALIZZATE

La sospensione di una ricetta si potrà eseguire in modalità singola o massiva.

Il risultato della chiamata sarà la sospensione dell’erogazione di una ricetta presa in carico esclusivamente da un erogatore, in modo che l’erogazione a posteriori risulti giustificata.

 

INPUT: File XML contenente i dati sotto specificati di una o più ricette proveniente dal gestionale medico di studio.

FORM DATI:

1)        Codice Pin Erogatore *

2)        Codice Regione Erogatore *

3)        Codice ASL Erogatore *

4)        Codice Struttura Erogatore *

5)        ID Utente che effettua transazione

6)        NRE *

7)        CF Assistito

8)        Tipo Operazione*

Campi obbligatori

 

OUTPUT:

Visualizzazione in formato HTML del risultato dell’operazione di chiusura delle ricette in input e download in formato XML del risultato proveniente dai web services del SAC.

    1. TRASMISSIONE IN DIFFERITA DELLE RICETTE DEMATERIALIZZATE

       

L’erogatore, se a causa di malfunzionamenti propri oppure del SAC è impossibilitato ad erogare secondo le regole stabilite dal decreto della ricetta dematerializzata, in modo particolare non è in grado di visualizzare quanto inserito elettronicamente nel sistema dal medico prescrittore, deve basarsi su quanto indicato nel promemoria cartaceo presentatogli dall’assistito, in base a quanto stabilito dal comma 7, art. 1 del DM 2 nov 2011.

L’erogatore, al termine del malfunzionamento, è tenuto a trasmettere informaticamente i dati dell’erogazione avvenuta sul promemoria cartaceo il prima possibile e in maniera differita rispetto alla reale erogazione.

A tal proposito il sistema prevede le seguenti funzionalità:

 

 

Per qualsiasi chiarimento di prego telefonare al [OBSCURED]

È urgente una risposta

  1. Comunicazione tempestiva dell’impossibilità ad erogare secondo le regole della ricetta dematerializzata a causa di un malfunzionamento, tramite:

    • Il link all’ applicazione web del portale TS

    • Il numero verde

  2. Trasmissione in differita dei dati di chiusura erogazione

  3.