Completato

Note

Errore

Session expiration Your session is going to expireClick here to extend

 
 
 
 
Budget

> 100.000

Pubblicato il

2013-01-18 19:19:08.0

Cliente

ser***

Questo progetto è scaduto

Pubblica un progetto simile e ricevi velocemente offerte non vincolanti.

Pubblica ora il tuo progetto simile

Descrizione

ho impostato tutti skill non sapendo esattamente cosa indicare.

Il sito occorre per illustrare, vendere e gestire un servizio di pronto intervento per apertura porte, sostituzione revisione aggiornamento serrature, prenotabile previo acquisto di card prepagata con codice pin monouso coperto da vernice scratch off.

Le card sono distribuite presso i negozi dei commercianti del settore sicurezza  ma anche per mezzo del sito internet che si intende realizzare. I commercianti hanno diritto a provvigioni sul venduto. Loro possono anche intraprendere, mediante concessione d’utilizzo del marchio, campagne di adv, utilizzando i social, o altre forme pubblicitarie che sfruttano i vecchi canali, stampa, tv ecc. Il calcolo di tali provvigioni sarà possibile grazie all’attribuzione di un codice referall univoco o grazie ad un sistema di affiliazione che permette in caso di  acquisti che si concretizzano grazie ai click su  banner ospitati sui siti dei commercianti di attribuire senza errore la vendita come avvenuta per il loro tramite. L’azienda ha anche interesse a creare una rete di affiliazione per chiunque abbia un sito commerciale anche se non sono distributori nei negozi delle card.

L’agente di zona, a sua volta guadagnerà provvigioni in percentuale sul venduto del gruppo di commercianti da lui gestito. Anch’egli potrà intraprendere sue campagne marketing con le stesse modalità dei commercianti.

 

Il sito sarà composto da:

  • Homepage
  • Area riservata all’accesso dei commercianti distributori delle card e dagli agenti di zona . Sia i distributori che gli agenti potranno collegarsi al sito in area a loro riservata e controllare in totale trasparenza le provvigioni maturate, date dalla somma delle card vendute fisicamente nei negozi  e le provvigioni maturate  attraverso loro campagne marketing che sfruttano canali secondari  (banner, codice referall). L’area prevede anche una bacheca utile per lasciare comunicazioni o richieste o notizie volte a creare un gruppo coeso tra i commercianti e i serraturieri.
  •  Area destinata ad ospitare pubblicità di terzi quali scambio link, redazionali, banner.
  •  Area di ricerca per il consumatore dei  nominativi ed indirizzi dei rivenditori geograficamente più vicini a loro. E’ richiesto di pensare e proporre un modo per tutelare le informazioni aziendali da occhi indiscreti e concorrenza. Ovvero, si vuole fornire al consumatore il servizio di ricerca ma non rendere possibile la copia e visualizzazione degli elenchi dei nostri fornitori alla concorrenza. Graditi suggerimenti e strategie.
  • Area vendita card che comprende l’accettazione dei termini e condizioni di contratto, privacy su due livelli (ovvero i dati sensibili  indispensabili ed obbligatori da lasciare per dare corso al servizio, e i dati opzionali per marketing), accettazione invio fattura in formato digitale. A pagamento avvenuto, mezzo bonifico o paypal, verrà inoltrato in formato digitale immagine grafica della card contenente codice pin. (pensare ad un modo grafico accattivante ed interattivo di visualizzazione grafica della card, ad esempio con possibilità al tocco di mouse di grattare virtualmente la vernice e di fare visualizzare il codice pin. La card nella realtà ha un fronte ed un retro , cosi sarebbe emozionale poterla fare girare). La card verrà consegnata mezzo mail anche con messaggio in caso di regalo e insieme al modulo ordine e condizioni contratto.  Tale area vendita per ora ospiterà solo la vendita di card smaterializzata ma  dovrà essere strutturata cosi da poter nel tempo aggiungere altri servizi e o prodotti ciascuno con loro immagine e descrizione, costo e possibilità di inserirla nel carrello spesa. Tenere presente che chi acquista la card non necessariamente sarà colui che la utilizzerà. La card può essere difatti ceduta o regalata.
  • Area destinata alla prenotazione del servizio. Qui insieme ai dati utili alla prenotazione del servizio, si dovrà inserire il codice pin della card che sta sotto alla vernice scratch off e il codice di controllo stampato in chiaro sulla card. Tenere presente che è necessario rifare approvare le condizioni di contratto, privacy e accettazione di fatturazione, qualora i dati di chi ha acquistato differiscono dai dati di chi prenota il servizio. In ogni caso l’approvazione è sempre richiesta per le prenotazioni che si stanno concretizzando mezzo il sito qualora la vendita della card è avvenuta per cessione fisica della stessa nei negozi, poiché in tale caso il sistema non ha generato il file di vendita come per contro è accaduto quando l’acquisto è avvenuto direttamente online.  La data ed ora della prenotazione verrà comunicata al gestionale ed impiegata per il calcolo automatico della data ed ora scadenza termine ultimo di esecuzione intervento. Il conteggio terrà conto come da condizioni di contratto di vendita di conteggiare la data di esecuzione ultima dell’intervento in 24 h lavorative dalla data ed ora di prenotazione intervento,  calcolate dalle ore 9.00 alle ore 20.00 dal lunedi al sabato. Il sistema non conteggerà le ore e giorni inclusi dalle ore 21.00 alle 8.00 dei giorni dal lunedi al sabato, e tutte le domeniche, i festivi e feriali. Il calendario impostato seguirà il calendario dell’anno in corso,  sarà aggiornabile, così da potere inserire periodi feriali ,  ma le modifiche  non andranno mai a modificare i tempi già assegnati alle prenotazioni avvenute. Il sistema informerà gli utenti e in automatico i rivenditori (mezzo newsletter o invio multiplo di mail, o fax) dei periodi di non erogazione del servizio (feriali, festivi  ecc) e l’informazione sarà evidente anche sul sito agli utenti. Attenzione si dovrà anche potere inserire un blocco conteggio scadenza termine di prestazione del servizio, anche in caso di intemperie o calamità e a risoluzione intemperie fare ripartire il conteggio per il ricalcolo della data ed ora di nuova scadenza esecuzione lavori. In caso di blocco il sistema dovrà essere in grado di generare automaticamente elenco di prenotazioni che devono essere ricalcolate, e dati dei clienti e serraturiere se già incaricato per gli avvisi al telefono, fax o mail.  Il calcolo della data ultima di esecuzione intervento è calcolato per derivazione a partire da quello di ricezione ordine. Come visto sopra non vi sono problemi nel caso di prenotazione fatta per mezzo sito in quanto sarà presa dai dati fuso orario roma, ma il problema da risolvere sorge nel caso che la prenotazione arriva mezzo fax mail o telefono. In tutti questi casi è necessario prevedere la compilazione manuale di data e ora ricezione, oppure proporre soluzioni alternative che attualmente non si ravvisano forse per scarse conoscenze delle possibilità informatiche. Le card sono vendute fisicamente nei negozi distributori, e alla vendita viene consegnato modulo cartaceo compilabile sul fronte con i dati per  la prenotazione del servizio e sul retro condizioni contrattuali. Le card possono essere vendute anche  sul sito e.commerce che si va a creare, e in tale caso il modulo è smaterializzato e in formato digitale. Il modulo prenotazione sarà generato in pdf dal sistema in caso di acquisto della card mezzo sito e inviato con il codice pin all’acquirente già compilato nell’area  dati dell’acquirente ed avrà una numerazione progressiva codificata in modo diverso dal cartaceo cosi da essere sempre chiaro in sede alla vista del modulo che si tratta di un modulo generato da vendite internet. Il modulo dovrà potere essere completato a video e il colore ad ogni step di compilazione sarà diverso, cosi sarà sempre evidente che lo stesso è stato ripreso in fasi diverse di gestione del servizio. Sarebbe ottimo se la piattaforma fosse gestibile anche se non connessa alla rete internet.

L’acquisto implica la piena conoscenza ed accettazione termini e condizioni di vendita e privacy. Non sono previste dunque firme per autorizzazioni. Chi prenota può anche essere soggetto diverso da chi acquista perciò è sempre richiesta quadrupla firma (condizioni vendita, privacy a, privacy b, fattura digitale a cui si aggiunge ultima firma a fine lavori) del modulo.

Il servizio di pronto intervento può essere prenotato : o PER TELEFONO – O PER FAX – O PER MAIL – O DAL SITO .

Si articolano ora diverse casistiche in base se l’acquisto è avvenuto nel negozio e il possessore ha un modulo cartaceo o se l’acquisto è avvenuto dal sito e il cliente ha un modulo digitale. Alle casistiche sono abbinate anche le considerazioni in ordine alle firme per autorizzazione e accettazione.

VENDITA AVVENUTA PRESSO NEGOZIO DISTRIBUTORI. MODULO CARTACEO CARD REALE IN PVC:

Prenotazioni. Per telefono è l’operatore a ricevere i dati e a compilare il modulo digitale online. (il cliente avrà a casa il modulo cartaceo con numerazione progressiva e quindi in questa modalità circolano per la stessa card due moduli dato che l’operatore in sede non potrà mai avere copia del modulo cartaceo utilizzato dal negoziante. L’univocità della prenotazione è sempre garantita dal codice pin e dal codice di controllo sulla card). In questo caso mancano le 4 firme del cliente. Ci sarà traccia del fatto che la prenotazione è arrivata x telefono e sarà chiaro il nome dell’operatore che ha compilato il modulo.  Per fax il modulo compilato dal cliente trasmesso arriva in formato digitale direttamente nella mail, con la mail arriva il modulo scannerizzato in formato digitale . In questi due casi le 4 firme arrivano. Prenotazione operata dal cliente dal sito si genera nuovo modulo (anche in questo caso x quella card sono circolanti due moduli). In questo caso le 4 firme arrivano sotto forma di accettazione per spunta dal sito stesso.

VENDITA AVVENUTA PRESSO il sito ECOMMERCE. MODULO DIGITALE ECARD DIGITALE:

Prenotazioni. Per telefono è l’operatore a ricevere i dati e a compilare il modulo digitale online. (il cliente ha la stessa copia del modulo digitale che l’operatore compila al suo posto) Le 4 firme non sono a disposizione dell’azienda. Per fax in tale caso il cliente potrebbe avere stampato il modulo ricevuto in digitale averlo compilato a penna e rifaxato ma in ogni caso il modulo trasmesso ritorna sempre in formato digitale direttamente nella mail, con la mail arriva il modulo compilato online o stampato e compilato a penna e riscannerizzato in formato digitale. In questi ultimi due casi le 4 firme arrivano in sede. Prenotazione dal sito in tale caso viene ricaricato il modulo generato in fase di vendita e si prosegue a compilarlo nelle parti utili alla prenotazione. In tale caso le 4 firme sono a disposizione sotto forma di spunta x accettazione online.

  • Il sistema a seconda dell’area geografica dell’intervento suggerirà in ordine di vicinanza  e disponibilità un elenco di artigiani serraturieri a cui affidare l’intervento.
  • Dopo che l’operatore (che nella gestione della piattaforma dovrà sempre essere identificato con nickname) ha messo  in carico l’ordine all’artigiano serraturiere prescelto, il modulo ordine verrà inoltrato all’artigiano in una delle seguenti modalità: fax – mail – oppure solo con comunicazione al telefono (opzione da non preferire e che può essere adottata solo in caso di forte necessità, difatti se la prenotazione servizio è arrivata mezzo fax mail internet abbiamo ad archivio la firma o assenso registrato per accettazione delle condizioni vendita, privacy e invio fattura digitale, e tuttavia manca ancora la firma per conclusione lavori da fare apporre al cliente sul modulo a conclusione servizio.  In caso la prenotazione del servizio è arrivata in sede mezzo telefonata si presenta il doppio problema di reperire tutte le firme e sarà l’artigiano a dovere sopperire alla mancanza portando con se copia del modulo da fare firmare e ritrasmetterci. Il serraturiere dovrà fare apporre firma se mancanti prima dell’esecuzione intervento e l’ultima firma a conclusione. Il modulo ci dovrà obbligatoriamente essere trasmesso in sede per archivio). IL MODULO .  Come è fatto il modulo? Il modulo è diviso in tre aree. AREA DATI ACQUIRENTE  (non vi sono firme ma solo dati) AREA DA COMPILARE IN FASE DI PRENOTAZIONE INTERVENTO (vi sono dati e 4 firme x accettazione ed autorizzazione) AREA SCHEDA INTERVENTO (vi sono dati e una firma x conclusione lavori).  Da questa lunga esamina emerge che gli obiettivi sono: reperire firme x accettazione e fine lavori in qualunque modo la prenotazione viene ricevuta e l’ordine trasmesso.
  • L’artigiano serraturiere esegue l’intervento e a fine intervento trasmette verso nostra sede modulo via fax, mail o posta ordinaria del modulo firmato in tutte le sue parti.
  • Le card hanno validità di due anni dalla data di vendita. Alla scadenza il servizio può essere ancora prenotato ma il prezzo deve essere aggiornato al nuovo prezzo di vendita. Chiunque provi a prenotare una card scaduta verrà avvertito dal sistema e verrà comunicata l’eventuale sovrapprezzo da corrispondere e pagare prima dell’uscita del serraturiere. Tenerne conto anche in fase di generazione di fattura. Per tale calcolo fa fede la data di vendita generata in caso di acquisto online, la data di vendita inserita sul modulo. Appare chiaro allora che se la data di vendita è in forma di dato scritto a penna questo deve essere commutato in dato assorbito dal calcolatore.
  • Ogni vendita di card genera una provvigione a favore del rivenditore, calcolata sulla base della percentuale concordata e che potrà differire per volume di vendita e per ciascun rivenditore. In capo a ciascun rivenditore vi sarà un agente che seguirà un gruppo di rivenditori ovvero di negozianti di una determinata area, anche l’agente matura provvigioni per volume di vendita del suo team. Le provvigioni verranno calcolate in automatico e in qualsiasi momento potranno essere scaricate in una scheda con i riferimenti di vendita (codice pin, importo, data, valore provvigioni ecc) da potere inviare ai distributori e al loro agente di zona per il controllo e la fatturazione.

Qualora l’artigiano serraturiere incaricato all’intervento non riesce a completare l’intervento per assenza della cliente, l’artigiano inoltrerà in sede il modulo compilando con spunta l’apposita casella che indica che l’intervento non si è concluso per causa di assenza. Il modulo viene in tale caso messo nello stato di RICONTATTO OPERATORE. Si provvederà a sentire la cliente sul motivo dell’assenza, il motivo verrà riassunto nell’area note, si rinvierà scheda all’artigiano serraturiere con le motivazioni. Il serraturiere riaccorda nuovo appuntamento . In caso di assenza al secondo appuntamento sarà richiesto diritto di chiamata per euro 30 oltre iva. Tale cifra verrà conteggiata in fattura ed andrà saldata. Lo stato del modulo successivamente a conclusione intervento e comunicazione al nostro ufficio passerà in CHIUSO.

Nel caso invece che l’intervento non è stato eseguito per cause tecniche il modulo viene messo in statoSOSPESO. Il serraturiere può portare il valore della card in sconto al preventivo e il modulo prende lo stato di CHIUSO. Diversamente resta in SOSPESO fino a quando il cliente, o altro a cui egli ha ceduto la card, non provvede a rifare nuova prenotazione usando lo stesso codice pin. Quindi lo stato SOSPESO concede nuovo richiamo dello stesso codice pin. Prevedere per ovviare a possibili errori manuali dell’operatore un duplice avviso a controllo della messa in sospeso del modulo.

  • Il modulo avrà dunque durante le fasi di lavorazione della card diversi stati. ACQUISTATO –PRENOTATO- IN ESECUZIONE-RICONTATTO OPERATORE-SOSPESO -CHIUSO -FATTURATO -RECLAMO -RISOLTO .
  • Il cliente potrebbe inoltrare il reclamo in tale caso in capo al modulo si carica lo stato di RECLAMO, e l’operatore dovrà sentire il cliente e offrire risposte od omaggi, dopodiché lo stato passa a RISOLTO. La comunicazione dovrà essere riassunta e leggibile ovvero come si è dato corso al reclamo e quale operatore lo ha accolto.
  • Le provvigioni saranno generate anche per mezzo di un codice referall  univoco che i distributori commercianti utilizzeranno nelle loro campagne marketing . Si chiede di creare banner di formati più comuni da fare scaricare ai rivenditori per creare sistema di affiliazione.
  • Quando il modulo prende lo stato di CHIUSO verrà generata fattura al cliente  e trasmessa mezzo mail in formato pdf. La fattura è emessa a norma di legge solo ad esecuzione intervento, la vendita della card è assimilabile a cessione esente da iva. In assenza dell’autorizzazione all’invio mezzo mail della fattura questa dovrà essere stampata su carta e stampata in duplice copia una per nostro archivio una per il cliente. Attivare un sistema di riconoscimento automatico in forza di cui se allo stato chiuso non vi è autorizzazione all’invio della fattura in via telematica, si provvede a segnalare le fatture in una scheda e generare busta  con indirizzo cliente  e fattura in duplice copia da avviare alla stampante.  Attenzione la fattura dovrà potere essere forzata ovvero implementata con altre righe per eventuali servizi o beni acquistati dal cliente. L’iva inoltre a norma di legge potrà essere del 10 per cento o del 21 per cento a seconda che il soggetto cliente è privato o giuridico e a seconda che l’intervento è riconducibile ad agevolazioni iva per via della legge sulle ristrutturazioni e in particolare alla voce che concerne gli interventi mirati alla sicurezza. Le aliquote iva dovranno potere essere aggiornate, in forza dei mutamenti di legge, ma i documenti generati prima della variazione non subiranno variazioni automatici. Prevedere la possibilità di invio fatture anche con eventuali sistemi di inoltro a abbonamenti postali con poste italiane.
  • Il sito dovrà essere ottimizzato alla visualizzazione su smartphone, tablet, collegato ai social media.
  • Il sistema dovrà consentire di estrapolare i dati per i confronti, analisi con interrogazioni anche di più  campi insieme.
  • Il sistema dovrà essere interfacciato per poter gestire telefonate , invio mail, fax. Proporre soluzioni tecnologiche adeguate.

 

Prego inviare preventivi   di realizzazione distinguendo i lavori a step:

1) Costo realizzazione sito solo vetrina del servizio con possibilità di prenotare il servizio da modulo 2 )Costo realizzazione sito vetrina e e-commerce con possibilità di acquistare e pagare con paypal il servizio

3 )Costo realizzazione intero sito vetrina, ecommerce completo di piattaforma per la gestione dell’ordine e del servizio e fatturazione come dettagliatamente descritto nel brief introduttivo

4) Costo realizzazione pagina face book interattiva

5) Costo realizzazione APP con qr code

 

Indicare gentilmente nei singoli preventiviAI PUNTI 1 2 3 4 5 separatamente i costi investiti negli sforzi per le lavorazioni grafiche su misura. L’azienda non gradisce grafiche template.

 

GRADITISSIMI SUGGERIMENTI AGGIUNTIVI E MIGLIORATIVI DELLA PIATTAFORMA COSI COME PENSATA.

 

 Devo portare alla riunione la discussione con i costi di questo progetto che itendiamo realizzare.