Completato

Note

Errore

 
 
 
 
Budget

3.000 - 6.000

Pubblicato il

2014-05-03 12:48:01.0

Cliente

Ste***

Questo progetto è concluso

Pubblica un progetto simile e ricevi velocemente offerte non vincolanti.

Pubblica ora il tuo progetto simile

Descrizione

Buongiorno,

mi servirebbe un programma di archiviazione di dati calcistici. Non ho competenza per indicare specifiche tecniche ma so cosa mi serve e ho cercato di descriverlo. Si tratta di introdurre i dati fondamentali (squadre, formazioni, risultati, gol, competizioni) con la possibilità di estrarre le relative statistiche: ad es. numero delle partite giocate (in casa, fuori, campo neutro), con i relativi vittorie, pareggi, sconfitte, gol fatti e subiti, differenza reti, sia globalmente che per competizioni. Discorso analogo per i giocatori. Struttura e grafica dovrebbero essere semplici, non interessano dati più sofisticati, come possesso palla, tiri in porta, minuti di recupero e così via. Interessa invece che le schermate a video siano poi stampabili. Ho già un programma di questo tipo, che però con il passaggio da Windows XP a Windows 7 non è più operativo, perciò dovrei anche caricare sul programma nuovo i dati accumulati finora. Sono un privato, non ho un’azienda, non ho intenti commerciali. Offro e chiedo serietà e tempi non necessariamente brevi ma certi per la consegna del lavoro finito.

Di seguito una descrizione più dettagliata

Il programma richiesto ha una sezione archivi e una sezione statistiche.

 

La sezione archivi comprende quattro sottosezioni.

 

Sottosezione 1) Squadre, dove si inseriscono le squadre (es. Inter, Liverpool, Bayern...), contrassegnate anche da un codice di tre lettere (INT, LIV, BAY) e dalla nazionalità.

Sottosezione 2) Competizioni, dove si inseriscono le competizioni (es Serie A, Premiership, Bundesliga), ciascuna con la possibilità di contraddistinguerle un codice di due o tre lettere;

Sottosezione 3) Giocatori, dove si inseriscono i giocatori con cognome, nome, squadra di appartenenza, data di nascita;

Sottosezione 4) Partite, dove si inseriscono le partite per ciascuna squadra con il numero progressivo della partita, l’avversario (con il nome per esteso), il risultato (1-0, 1-1 ecc), la specifica H (in casa), A (fuori casa), N (campo neutro), la competizione (incluse le amichevoli), la formazione (i nomi dei giocatori), i gol associati al marcatore (una casella accanto al giocatore dove inserire la cifra dei gol segnati), le sostituzioni (indicando il giocatore X che sostituisce il giocatore Y, non interessa a che minuto).

Ogni dato inserito deve poter essere modificato o cancellato. Ad esempio un giocatore cambia squadra. Alla sottosezione 3) Giocatori si deve poter cambiare la squadra di appartenenza del giocatore in modo da inserirlo nella formazione delle partite giocate dalla sua nuova squadra. Ma più semplicemente si potrebbe dover correggere un dato inesatto: ad es. la partita archiviata come 2-1 è finita 3-1.

 

La sezione statistiche comprende due sottosezioni: a) Partite b) Giocatori.

Sottosezione a) Partite

Qui si elaborano statistiche sulla base dei dati inseriti nella sottosezione 4) Partite della sezione archivi. Richiamando la squadra di riferimento, l’avversario (il singolo avversario oppure tutti gli avversari), il tipo di partita (ufficiali, amichevoli oppure tutte, vale a dire amichevoli più partite ufficiali), il tipo di competizione (le singole competizioni o tutte quante in caso di statistiche su tutte le partite), intervallo di partite su cui elaborare la statistica (per esempio dalla partita 10 alla 25), il campo (H= casa, A= fuori casa, N= campo neutro), il risultato (vittoria, pareggio, sconfitta o tutti i risultati); in questa sezione è possibile elaborare tre statistiche diverse per ciascuna squadra

La prima statistica è il bilancio su tutte le partite giocate da ogni squadra: avremo nella schermata (o eventualmente nel foglio stampato) prima il numero progressivo della partita, poi l’avversario (indicato con il codice di tre lettere inserito nella sezione Squadre), poi il risultato, poi il terreno di gioco (in casa, fuori casa, campo neutro, resi con H, A, N), in seguito i quadri statistici: si inizia dalle partite giocate in totale, con vittorie, pareggi e sconfitte totali, gol fatti e subiti totali, differenza reti totale; seguono le statistiche disaggregate per partite ufficiali e amichevoli e per le partite giocate in casa, fuori e in campo neutro. La schermata è composta così da queste voci:  GT VT NT PT FT ST DRT (dove T è “totali”, cioè il totale delle partite, mentre le altri voci sono: giocate, vinte, nulle, perse, gol fatti e gol subiti, differenza reti; a seguire il numero progressivo delle partite ufficiali (voce UF) e poi UGH UVH UNH UPH UFH USH UDRH (dove U è “ufficiali” e H è home, “in casa”); UGA UVA UNA UPA UFA USA UDRA (dove U è sempre “ufficiali” e A è away, “fuori casa”); UGN UVN UNN UPN UFN USN UDRN (dove U è sempre “ufficiali” e N è “campo neutro”); a seguire il numero progressivo delle partite amichevoli (voce AM) e poi AGH AVH ANH APH AFH ASH ADRH (dove A è “amichevoli”), AGA AVA ANA APA AFA ASA ADRA (dove la seconda A è away, “fuori casa”); AGN AVN ANN APN AFN ASN ADRN (dove N è “campo neutro”); ripeto: in  sintesi, sono le statistiche delle partite giocate, vinte, nulle perse con gol fatti e subiti e differenza reti, sia come dato totale che come dati scomposti e incrociati per gare ufficiali e amichevoli e per terreno di gioco (in casa, fuori, campo neutro).

La seconda statistica da elaborare riguarda il bilancio progressivo per avversario: si inizia con il numero progressivo della partita (da 1 a... infinito), il nome dell’avversario (indicato con il codice di tre lettere inserito nella sezione Squadre), il risultato, il terreno di gioco (in casa, fuori, campo neutro: H, A, N), la competizione (es. Serie A,  Premiership, Bundesliga... espresse con il codice di tre lettere inserito nella sezione Competizioni), il numero delle partite disputate contro l’avversario selezionato e il bilancio complessivo di vittorie, pareggi, sconfitte, gol fatti e subiti e differenza reti contro di esso. Poiché sono catalogate tutte le partite archiviate, la  classifica indica l’evoluzione progressiva del bilancio contro ciascun avversario. Esempio: se la squadra di riferimento è Liverpool, ecco un estratto del bilancio per avversario

N°Part   Avvers. Result  Comp  Ven   N°    VT    NT    PT   FT      ST   DRT

724         ARS     2-0      FD       a    76     42    16    18   140      82    58

725         TOT      2-3      FD       h    61     32    12    17   114      72    42

726         ARS     0-1      LC        a    77     42    16    19   140     83    57

727         ARS     2-0      FD        a    78     43    16     19   142    83    59

728         UTD     2-1      FD        a    82     37    19      26  136    108   28

729        WHM    0-0      FD        h    70     39    20     11   153     81    72

730        ARS     2-1      C1         h    79     44   16      19  144     84     60

 

dove ARS è Arsenal e come si vede il bilancio della squadra di riferimento Liverpool contro ARS è aggiornato partita per partita. Lo stesso contro TOT (Totttenham), UTD (Manchester United), WHM (West Ham United), ecc. Questa statistica viene elaborata per tutte le squadre di cui sono archiviati i risultati. Potrei ad esempio farla per Arsenal e alla voce LIV (Liverpool) avrei gli stessi dati, ovviamente speculari: in corrispondenza della gara numero 730 di Liverpool, che magari per Arsenal è la 680, avrò come risultato 1-2, Comp FD, Venue (terreno di gioco) A (cioé away, fuori casa), numero degli scontri diretti contro Liverpool 79, vittorie 19, pareggi 16 e sconfitte 44, gol fatti 84 e subiti 144, differenza reti

–60.

La terza statistica da ricavare dai dati archiviati per le squadre è il bilancio sintetico per avversario. Qui abbiamo semplicemente gli avversari della squadra di riferimento selezionata in ordine alfabetico: seguono i dati statistici fra la squadra di riferimento e ciascun avversario incontrato: numero totale di scontri diretti, vittorie della squadra di riferimento, pareggi, sconfitte della squadra di riferimento, gol fatti e subiti dalla squadra di riferimento, differenza reti.

I dati di tutte e tre queste statistiche devono poter essere esportati in fogli Excel e devono poter essere stampati.

 

Sottosezione 2) Giocatori.

In questa sottosezione è possibile ricavare le statistiche relative ai giocatori. La prima riguarda tutti i giocatori i cui dati sono stati archiviati in assoluto nel sistema, che potremo ordinare per ordine alfabetico, per presenze complessive registrate, per numero di gol segnati. Nella seconda, selezionando il nome del giocatore compariranno le squadre in cui ha giocato, con presenze e gol complessivi per ciascuna squadra e il totale di presenze e e gol in carriera. Nella terza, selezionando il nome del giocatore compariranno presenze e gol suddivise per ciascuna competizione alla quale ha partecipato (anche giocando in più squadre, ad es. Seedorf che ha giocato in Champions League con Ajax, Real Madrid, Milan). Nella quarta sezione, selezionando la squadra di riferimento avremo le presenze di tutti i giocatori che hanno militato nella squadra stessa, ordinabili per nome, numero di presenze, numero di gol segnati. Nella quinta sezione, selezionando la squadra di riferimento avremo le formazioni di ciascuna gara disputata, che si potranno visualizzare dalla prima all’ultima o per un intervallo di partite. Nell’esempio sotto, un intervallo dalla partita 35 alla 40 della squadra di riferimento In questo caso Monaco). Accanto ai giocatori (che sono in ordine alfabetico), il numero progressivo di presenze con la squadra e fra parentesi il numero progressivo dei gol segnati. L’asterisco indica che il giocatore è stato sostituito nel corso della partita.

I dati di tutte e cinque queste statistiche devono poter essere esportati in fogli Excel e devono poter essere stampati.

 

Cognome  35               36               37               38               39               40

Barthez     35(0)          36(0)          37(0)          38(0)          39(0)          40(0) 

Benarbia   34(2)          35(2)          36(2)          37(2)          38(2)          39(2) 

Christanval  6(0) *         7(0) *                                            8(0) *         9(0) 

Collins       35(0)          36(0)          37(0)          38(0)          39(0)           

Costinha                                          9(0)                                                     

Diawara    13(2)                              14(2) *                        15(2)          16(2) *

Djetou       27(3)          28(3)                                              29(3) *       30(3) *

Dumas       31(0)          32(0)          33(0) *       34(0) *       35(0)          36(0) 

Henry        32(4)          33(5)          34(5)          35(5) *       36(5)          37(5) 

Ikpeba       29(3) *       30(3)                              31(3)                               

Irles                                                6 (1)            7(1)                                8(1) *

Questo programma esiste già. Anzi, ne ho due versioni separate (che nel nuovo programma non mi dispiacerebbe unificare), la prima per squadre di club che è quella descritta finora e la seconda per Nazionali, strutturata nello stesso modo ma semplificata dal fatto che un giocatore può avere molti club di appartenenza ma una sola Nazionale. Entrambi, usati fino a Windows XP incluso, non sono però compatibili con Windows 7. Quindi dovrei trovare qualcuno che li riscriva in modo tale da poterli utilizzare con Windows 7 consentendomi di trasferire nelle versioni nuove di tali programmi i dati contenuti nelle versioni precedenti, almeno in forma sintetica. Altrimenti dovrei reinserire i dati di migliaia di partite... impossibile.

Con l’occasione, inserirei una aggiunta: le vittorie dei giocatori suddivise per competizione. Tornando all’esempio Seedorf, si dovrebbe poter registrare a suo nome la vittoria in tre Champions League e disaggregare il dato: una vinta con l’Ajax, una con il Real Madrid e una con l’Ajax. Lo stesso per le Nazionali, ad es. con Beckenbauer che ha vinto un Mondiale e un Europeo. Questo presuppone l’inserimento dell’anno accanto alle competizioni: ad es, Buffon ha vinto la Serie A 2012 e la Serie A 2013. Questa parte non c’è nei programmi vecchi.

 

Grazie per l'attenzione