Completato

Note

Errore

Session expiration Your session is going to expireClick here to extend

Budget:

3.000 - 6.000

Pubblicato il

23/01/13 18.53

Questo progetto è scaduto

Pubblica un progetto simile e ricevi velocemente offerte non vincolanti.

Pubblica ora il tuo progetto simile

Descrizione

Asssolutamente necessaria la presentazione di un preventivo. Requisito importante nella scelta sarà la precisione dello stesso anche riprendendo le specifiche sotto elencate, questo perchè sarà base per contratto fra le parti. La presentazione del preventivo è urgente, i tempi di realizzazione possono essere 4-6mesi ma devono essere definiti con chiarezza.

Budget indicativo. L'importante è l'affidabilità e le prestazioni del programma in termini di tempi di ritardo nella visualizzazione e/o creazione dei "progressivi" spiegati sotto. Precisione e certezza di ciò che si scrive nel preventivo saranno uno dei maggiori parametri di scelta del fornitore.

 

OGGETTO: Realizzazione ex novo SW in uso a nostra centrale di sicurezza che deve permettere

F1 - visualizzazione su mappa di dati provenienti da trasmettitori GPS satellitari,

F2 - avvisi audio/video di determinati eventi

F3 - successiva analisi dei dati per creazione report secondo precisa logica

 

 

AMBIENTE: Possediamo SW lato server che raccoglie dati trasmessi da periferiche satellitari in gprs e li scrive in database SQL Server. La mole di dati può divenire ingente. Max 150'000 dati al giorno (una periferica trasmette fino alla frequenza massima di un dato ogni 20secondi).Dati storico mantenuti per 3 mesi nel database. Il software deve essere di tipo client-server (eseguito su rete aziendale locale) in quanto diverse postazioni devono potersi collegare e controllare ciascuna una o più periferiche satellitari.

 

DESCRIZIONE: il lato client (su windows) del software deve essere in grado di seguire una o più periferiche (massimo 10) che stanno trasmettendo, con un ritardo (latenza) massimo di qualche secondo da quando il dato è effettivamente salvato nel database. 

 

F1 - Per poter definire bene gli scopi del programma allego immagine di programma simile che può fungere da esempio su come impostare l'interfaccia e quindi anche come elenco di funzionalità necessarie.In relazione all'allegato, la schermata è divisa in tante aeree evidenziate con vari colori.

- La più grande è la mappa dove è visualizzata la posizione in tempo reale o passata della periferica. In questa mappa vengono evidenziati in fase di consultazione "storico" (dati della periferica archiviati in precedenza) il percorso della periferica in un determinato periodo temporale e le varie soste effettuate con colori diverse (es. freccia che indica il movimento grigia, punto che indica la sosta ROSSO, punto che indica a partenza VERDE). Identificazione soste,fermate,partenze è un lavoro già fatto dalla periferica quindi presente nel dato inviato sul DB.

 

- A sinistra (quadrato Rosso) nulla di interessante

 

- Quadrato Blu: il software gestisce più periferiche contemporaneamente e da qui si gestiscono tutte quelle collegate.

 

- Quadrato Verde: stato attuale della periferica (ultimo dato) come coordinate velocità numero di satelliti, livello batteria se connessa o in stand-by etc.... le informazioni sono presenti nel dato sul DB ovviamente

 

- quadrato Giallo: qui c'è la sezione testuale con la gestione dei progressivi. Si deve creare in automatico una traccia che indica un percorso (partenza arrivo), e contraddistinguerla con un numero crescente denominato "progressivo". Inoltre si deve prevedere la possibilità di inserire dei commenti sul "progressivo" visualizzato.

 

in basso a sinistra c'è un calendario per selezionare giorni precedenti e visualizzare lo storico della periferica sulla mappa.

 

F2 - possibilità di definire allarmi audio nei seguenti casi: periferica entrata in un target circolare (definito da coppia coordinate + raggio) ; periferica in viaggio che si ferma; periferica ferma che si mette in viaggio;uscita da un target circolare.

Max 2 allarmi per periferica,ogni postazione definisce allarmi solo sulle (max) 10 periferiche che 'segue'  [10postazioni max]. Prestare la massima attenzione al ritardo massimo di rilevazione dell'allarme. MAX 2 secondi.

 

F3 - Creazione report pdf consultabili successivamente quali: 1)elenco grezzo dei punti trasmessi in un certo lasso tempo. 2)report di tutti i "progressivi" generati  (tutte le soste+tutti i viaggi+ingressi uscite da target)  3)report delle sole soste 4)soli viaggi 5)ingressi/uscite da target.

 

 

Si richiede cortese massima serietà